Cosa vedere a Khajuraho

cosa vedere a khajuraho

cosa vedere a Khajuraho- Il gruppo di monumenti di Khajuraho è un gruppo di templi indù e templi giainisti nel distretto di Chhatarpur, Madhya Pradesh, in India, a circa 175 chilometri (109 miglia) a sud-est di Jhansi. Sono un patrimonio mondiale dell’UNESCO. I templi sono famosi per il loro simbolismo architettonico in stile nagara e le loro sculture erotiche.

cosa vedere a khajuraho
cosa vedere a khajuraho

La maggior parte dei Templi di Khajuraho furono costruiti tra il 950 e il 1050 dalla dinastia Chandela. I registri storici notano che il sito del tempio di Khajuraho aveva 85 templi nel XII secolo, distribuiti su 20 chilometri quadrati. Di questi, solo circa 25 templi sono sopravvissuti, si sviluppa su sei chilometri quadrati. Dei templi sopravvissuti, il Tempio di Kandariya Mahadeva è decorato con una profusione di sculture con intricati dettagli, simbolismo ed espressività dell’antica arte indiana. Il gruppo di templi Khajuraho fu costruito insieme ma fu dedicato a due religioni, l’Induismo e il Giainismo, suggerendo una tradizione di accettazione e rispetto per le diverse opinioni religiose tra indù e giainisti nella regione.

La storia dei templi – cosa vedere a Khajuraho

cosa vedere a khajuraho
cosa vedere a khajuraho

Il gruppo di monumenti Khajuraho fu costruito durante il dominio della dinastia Chandela. L’attività di costruzione iniziò quasi immediatamente dopo l’ascesa del loro potere, in tutto il loro regno divenne in seguito noto come Bundelkhand. La maggior parte dei templi furono costruiti durante il regno dei re indù Yashovarman e Dhanga. L’eredità di Yashovarman è meglio esposta dal Tempio di Lakshmana. Il tempio di Vishvanatha evidenzia meglio il regno di re Dhanga. Il più grande e attualmente il più famoso tempio sopravvissuto è Kandariya Mahadeva, costruito durante il regno del re Vidyadhara. Le iscrizioni del tempio suggeriscono che molti dei templi attualmente sopravvissuti. Furono completati tra il 970 e il 1030 d.C., con ulteriori templi completati nei decenni successivi.

I templi di Khajuraho furono costruiti a circa 35 miglia dalla città medievale di Mahoba, la capitale della dinastia Chandela, nella regione di Kalinjar. Nella letteratura antica e medievale, il loro regno è stato indicato come Jijhoti, Jejahoti, Chih-chi-to e Jejakabhukti.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Open chat