Cosa vedere in Kashmir

Cosa vederei in Kashmir

Cosa vedere in Kashmir – Il Kashmir non ha eguali in termini di bellezza paesaggistica. Non c’è posto bello e vibrante come il Kashmir. D’estate la neve si scioglie, le colline diventano verdi e i fiori sbocciano riempiono i parchi, i giardini e le colline. In inverno la neve aggiunge un nuovo fascino. In estate, le grandi pianure dell’India si snodano sotto un’ondata di caldo tormentoso e il Kashmir, un luogo incontaminato con fresche valli e montagne innevate, offre una vacanza allettante per rinfrescarsi e nutrirsi nel grembo della natura. Il Kashmir è di facile accesso in estate. In inverno, la maggior parte delle strade verso il Ladakh sono chiuse a causa della neve e rimangono coperte fino a primavera, fino a quando iniziano i lavori di sgombero. Ci sono servizi di autobus gestiti dallo stato per quasi tutte le principali destinazioni del Kashmir.

Srinagar: Cosa vedere in Kashmir

Cosa vedere in Kashmir
Cosa vedere in Kashmir

La capitale del Kashmir è stata a lungo considerata la destinazione estiva per eccellenza dal tempo dei Moghul. I Mughal costruirono molti giardini dentro e intorno alla città, che esistono ancora oggi. Srinagar è una bellissima valle circondata da montagne, con il pittoresco Lago Dal nel mezzo. Il lago ha migliaia di Shikara colorati che galleggiano su di esso. I turisti possono anche sperimentare la vita su case galleggianti nel lago. La terra del viale lungo il lago è un luogo molto accattivante. Un’altra grande attrazione della città sono gli enormi alberi Chinar. La loro imponente presenza quasi ovunque in città rende Srinagar unica.

Pahalgam: Cosa vedere in Kashmir

Cosa vedere in Kashmir
Cosa vedere in Kashmir

Un tempo Pahalgam era un villaggio di pastori, ma ora è diventato un punto di riferimento per i turisti e anche un breve weekend per i locali che vivono a Srinagar. Le montagne coperte di pini e le scogliere a picco sulla neve offrono molto agli avventurieri e agli escursionisti. La Lidder Valley, a circa 24 km da Pahalgam, è un popolare campeggio nel Kashmir. Il fiume Lidder che attraversa Pahalgam è uno dei posti migliori per la pesca alla trota in India.

Gli autobus statali vanno ogni giorno da Srinagar a Pahalgam.3. Gulmarg: Gulmarg è la risposta indiana alle Alpi svizzere. È forse la migliore destinazione per sciare in India. Gulmarg è raggiungibile da Srinagar con un autobus pubblico dopo aver percorso 50 km. La pittoresca Gulmarg è coperta da alberi di pino sulle catene montuose inferiori e neve sulle cime. Ci sono servizi di gondola in cima alla vetta, dove si può provare a sciare o semplicemente godersi la vista e la neve.

Sonamarg: Cosa vedere in Kashmir

Cosa vedere in Kashmir
Cosa vedere in Kashmir

Sonamarg si trova a circa 87 km a nord-est di Srinagar sull’autostrada Srinagar – Leh. È una piccola ma storica città sulla riva del Nallah Sindh e ai piedi del ghiacciaio Thajiwas, uno dei ghiacciai più accessibili. La montagna Thajiwas sembra scoraggiante, ma si può prendere un pony alla base del ghiacciaio. Sonamarg era anche un gateway che collegava India e Cina durante lo storico commercio della Via della Seta.

Drass: Cosa vedere in Kashmir

Cosa vedere in Kashmir
Cosa vedere in Kashmir

Drass, noto anche come porta di accesso al Ladakh, venne alla ribalta durante la guerra indo-pakistana del 1999. Le montagne innevate viste dalla valle sono diventate un feroce campo di battaglia durante il conflitto. La collina della tigre si trova non lontano da qui.

Drass è una bellissima valle ed è anche la base di numerosi percorsi di trekking come la Suru Valley e la grotta di Amarnath. 6. Kargil: Kargil è la seconda città più grande del Ladakh, dopo Leh. Si trova ad un’altitudine di 2.676 metri sul livello del mare. Il fiume Suru (o fiume Indo) attraversa la città. Il fiume pompa la vita in questo paesaggio scarno. Kargil è diventato famoso durante la guerra di Kargil del 1999 tra India e Pakistan. Kargil è un luogo di sosta tra Srinagar e Leh. Il paesaggio e le condizioni difficili rendono questa città unica, e soggiornare qui è un’esperienza interessante.

 Leh: Cosa vedere in Kashmir

Cosa vedere in Kashmir
Cosa vedere in Kashmir

La vasta valle verde circondata da montagne secche e marroni su tutti i lati offre una vista contrastante fin dall’inizio. L’alienazione geografica e culturale conferisce a Leh un aspetto unico. Leh è una delle città più belle dell’India. Il Ladakh è spesso chiamato piccolo Tibet a causa dell’influenza culturale e religiosa del Tibet sulla città e sulle persone che vivono qui. La valle è sorprendentemente più verde di quanto la maggior parte di noi avrebbe immaginato, avendo attraversato paesaggi aridi per centinaia di miglia. È come una piccola oasi nel mezzo del deserto. Gli abitanti di Leh sono persone ospitali. La popolarità di Leh con i turisti non sorprende una volta sperimentata l’energia del luogo. È anche molto conveniente.

Zanskar:

Cosa vedere in Kashmir
Cosa vedere in Kashmir

Zanskar è un sotto-distretto di Kargil e una delle parti più remote del Ladakh. È anche uno dei luoghi meno visitati del Ladakh. In inverno Zanskar è accessibile solo a piedi attraverso un fiume ghiacciato. Questa traccia è abbastanza popolare tra gli avventurieri. La lontananza ha mantenuto inalterate la loro cultura e tradizioni. Gli abitanti di Zanskar sono persone colorate, ricche di tradizione e cultura. Padum è la città più grande ma ha una popolazione magra di circa 700 abitanti. Il resto è distribuito in piccoli villaggi e altopiani. Mantengono il bestiame e talvolta vivono una vita semi nomade, specialmente durante l’estate allevano il loro bestiame.

Pangong Lake:

Cosa vedere in Kashmir

Il lago Pangong è diventato una destinazione importante a Leh. Qualche anno fa era un bellissimo lago salmastro conosciuto da pochissime persone. Era relativamente sconosciuto prima di essere reso popolare dal film di successo 3 Idiots. Successivamente, i turisti hanno aumentato molteplice. Il lago Pangong potrebbe essere forse uno dei laghi d’alta quota più belli del mondo. È raggiungibile in sei ore di auto da Leh attraverso il difficile Changla Pass. Ne vale la pena una visita al lago azzurro!

Nubra Valley:

Cosa vedere in Kashmir

Le dune di sabbia della valle della Nubra sembrano essersi accumulate nel corso di centinaia di anni a causa di fenomeni naturali. Il fiume Shyok e molti piccoli corsi d’acqua drenano il terreno dalle montagne fino alla valle. La continua erosione e limo trasportati dal fiume avrebbe potuto essere la spiegazione più accurata. Oggi, la duna di sabbia di Hunder è una delle destinazioni più popolari nella valle della Nubra. I famosi ma piccoli sopravvissuti cammelli battriani sono un retaggio dell’antica strada commerciale che risale a secoli fa. Ladakh era un luogo di sosta per roulotte dall’India all’Asia centrale. La maggior parte dei turisti si affolla qui per un giro in cammello a mezzogiorno e sera. La valle di Nubra è uno dei luoghi più verdi del Ladakh e Diskit è la sua capitale. Diskit dista circa 150 km dalla capitale estiva del Ladakh, Leh.

Itinerari consigliati da Noi

#1 Cosa vedere in india in 8 giorni #2 Cosa vedere India in 10 Giorni

#3 Cosa vedere in india in 12 giorni / #4 Cosa vedere India in 10 Giorni

#5 Cosa vedere in india in 20 giorni / #6 Cosa vedere India in 26 Giorni

Altri articoli

#1 Cosa vedere in India / #2 Cosa vedere in Rajasthan #3 Cosa vedere in Kerala

Cosa vedere in Nord India / Cosa vedere in Sud India / Cosa vedere a Mumbai

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *