Cosa vedere in Oman

Cosa vedere in Oman

Cose da vedere in Oman – Se hai intenzione di viaggiare in Oman, non perderti questo riassunto di luoghi da vedere, quando andare, cosa portare e cosa comprare.

Se hai intenzione di organizzare un viaggio in Oman, non dimenticare di controllare i libri che ti consigliamo. Viaggiare in Oman è un’esperienza unica perché non è ancora sovraffollato. L’Oman è una parentesi di silenzio che puoi sfruttare al meglio con alcuni semplici consigli pratici come quelli che abbiamo riassunto di seguito. Inoltre, se vuoi sapere cosa vedere quando viaggi in Oman , ecco alcune idee fondamentali oltre Muscat , la capitale dell’Oman .

Lingua e valuta dell’Oman

L’arabo è la lingua ufficiale dell’Oman, ma l’inglese è una lingua comune, soprattutto nei luoghi turistici del Sultanato. La valuta ufficiale dell’Oman è il riad dell’Oman. PIL dell’Oman : 63,2%, industria; 32%, servizi; 1,2% agricoltura e pesca.

Periodo migliore per viaggiare in Oman

Se stai pensando di viaggiare in Oman, tieni presente che il periodo migliore dell’anno per recarti nel Sultanato è il periodo tra novembre e marzo. Inoltre, quando si viaggia in Oman è conveniente conoscere le date del Ramadan perché sebbene possa essere un modo unico per conoscere il paese, può anche complicare le previsioni.

Cosa vedere a Muscat, capitale dell’Oman

Muscat è la capitale dell’Oman dal 1793. Nel 2006, Muscat è stata la capitale della cultura araba. Come Dubai, uno dei sette vicini Emirati Arabi Uniti, anche Muscat sta scommettendo sullo spettacolo. E come il Qatar – altro paese vicino – anche l’ Oman vuole essere un punto di riferimento per lo sport in Arabia.

Se quando viaggi in Oman vuoi visitare Muscat , devi vedere il souk Mutrah, il Museo Bait al-Baranda, i forti Al-Mirani e Al-Jalali (portoghese, 1507) e la Grande Moschea. Nei dintorni di Muscat devi vedere le città costiere di Seeb e Quarayat e il Wadi Mayh. Solo 7 paesi dell’Unione Europea hanno un’ambasciata a Muscat.

Ti può anche interessare – Agenzia di viaggi India

Cosa vedere in Oman

Quando viaggi in Oman , prendi nota delle attrazioni che non puoi perderti in questo Sultanato:

Muscate è uno dei posti da vedere in Oman. La Grande Moschea di Muscate è uno dei luoghi da vedere in Oman.

Sharqiya : è la regione delle dune e delle spiagge dell’Oman . A Sharqiya, spicca Qalhat, per quanto è andato Ibn Battuta e il suo omologo europeo, Marco Polo.

Al-Dakyhiliyah : Questa zona dell’Oman è interessante perché è la regione delle montagne e del Grand Canyon d’Arabia.

Al-Dhahirah : quando si viaggia in Oman non si può perdere la terra del rame e le culture che sono cresciute con esso, Hafit e Umm e Nur, creatori delle tombe dei pipistrelli (2.000-3.000 a.C.) considerate Patrimonio dell’Umanità.

Musandam : l’ Oman è uno dei paesi chiave nella geostrategia mondiale grazie alla sua posizione nello stretto di Hormuz. Per farsene un’idea, niente di meglio che visitare Musandam, la zona che sovrasta Hormuz ed è attraversata dai particolari fiordi dell’Oman.

Dhofar : nel sud dell’Oman , la regione del Dhofar è raramente visitata dai turisti che visitano l’Oman, ma se hai abbastanza tempo e un budget un po’ grande, vale la pena visitare il Dhofar, i tropici arabi. Lì devi visitare Salalah.

Hotel in Oman

Gli hotel dell’Oman offrono generalmente ottimi servizi. Se stai cercando un posto dove stare in Oman, ti consigliamo due hotel: Shangri-La Barr Al Jissah Resort & Spa, vicino a Muscat , e Desert Night Camp, perfetto per un’escursione nel deserto in Oman senza allontanarti troppo da Muscat , il capitale dell’Oman. .

Cosa indossare in Oman

Se hai intenzione di viaggiare in Oman, ti consigliamo di indossare un abbigliamento comodo che copra preferibilmente le gambe e le spalle. Sebbene negli hotel internazionali si possa andare in spiaggia o in piscina con un costume da bagno convenzionale, quando si esce per le strade di Mascate o si visitano le moschee è consigliabile indossare maniche lunghe. Le donne devono coprirsi il capo solo se visitano le moschee.

Per quanto riguarda le calzature, se fai turismo in Oman , indossa scarpe comode, come sandali bassi o scarpe sportive. Per cenare negli hotel dell’Oman è richiesta un’etichetta informale ma non eccessivamente esigente.

Cosa comprare in Oman

L’Oman fa uno sforzo enorme per preservare la sua cultura. Spicca il programma di documentazione del Patrimonio Artigianale, sostenuto dall’UNESCO . Tipici sono i pugnali, l’incenso, i tessuti, i servizi da caffè e gli Halwa, il fondente, l’acqua di rose, il cardamomo e lo zafferano.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Open chat